Cerca nel blog

lunedì 15 luglio 2013

Siamo ancora senza ape regina nell'arnia nr. 02... E adesso si rischia di perdere la famiglia..

Un'amara sorpresa, del tutto inaspettata, ci si è presentata oggi in occasione della nostra visita in apiario.

Se da un lato l'arnia nr. 01 continua a crescere benissimo, l'arnia nr. 02 -gialla- continua a darci problemi, ma questa volta a causa di un nostro errore..

Che cosa è accaduto? E' accaduto che l'ape regina che abbiamo inserito 10 giorni fa è stata uccisa dall'attuale "regina" fucaiola.
Noi il 5 luglio abbiamo liberato tutti i telaini dalle api che li popolavano per far si che la "fucaiola" una volta a terra non potesse più rientrare nell'alveare ma abbiamo commesso un errore: non abbiamo liberato l'arnia dalle api che conteneva.. In effetti diverse api erano presenti non sui telaini bensì attaccate alle pareti e sul fondo dell'arnia e tra di esse certamente c'era anche la regina fucaiola.

Se all'interno dell'arnia c'è già una regina fucaiola la nuova regina non ha speranze. Probabilmente è stata uccisa non appena uscita dalla gabbietta.

Ne siamo certi perchè il controllo dei telaini fatto oggi è stato a dir poco sconsolante. Pochissime api e pochissimo movimento all'interno dell'alveare. Stiamo rischiando veramente di perdere la famiglia.

Ci resta un'ultimo tentativo e va fatto subito. Domani ripeteremo l'operazione che abbiamo sbagliato dieci giorni fa e questa volta la realizzeremo per bene. Subito dopo inseriremo una nuova regina, come di consueto all'interno della propria gabbietta, nell'arnia in questione e con essa anche un telaino di covata e scorte così da dare "spinta" a ciò che resta di questa famiglia d'api.

Verso il 20 - 21 luglio la regina si sarà liberata dalla gabbietta ed inizierà a deporre. Ecco dunque che verso il 25-26 luglio ci aspettiamo di trovare covata, finalmente da operaia, in quest'arnia, quest'anno davvero sfortunata.

Ecco il "desolante" ma pur sempre istruttivo e costruttivo controllo effettutato oggi sull'arnia nr. 01..





A domani..

Alessandro