Cerca nel blog

sabato 15 marzo 2014

Oggi inizia ufficialmente la nostra stagione apistica 2014

Oggi 15 marzo 2014 ha inizio per davvero la nostra stagione apistica. Non che sinora non abbiamo fatto nulla, anzi, però oggi ci siamo dotati dei mezzi per un 2014 apisticamente interessantissimo!

Come avevo preannunciato in alcuni post precedenti è arrivato il momento di ampliare l'apiario aggiungendovi altri 3 nuclei che, sommati ai 2 già "operativi", fanno si che possiamo iniziare l'annata con 5 alveari.

I 3 nuovi nuclei d'api sono particolarmente forti; basti pensare che questa sera, con una temperatura esterna di 10°C circa parecchie api erano attaccate all'esterno del nucleo, sulla parete anteriore dello stesso; si tratta di un comportamento che ci fa capire quale deve essere l'affollamento all'interno di detti alveari.

Domani, nel primo pomeriggio, daremo spazio a queste famiglie trasferendole nelle usuali arnie da 10 telaini. Aggiungeremo per ciascuna arnia due telaini già costruiti e dotati di buone scorte di miele; ciò darà la spinta definitiva alle famiglie per partire con forza verso lo sbocciare della primavera.

In verità la nostra idea era quella di inserire, ai lati delle famiglie che trasferiremo dai nuclei alle arnie, due telaini dotati di solo foglio cereo. Il nostro Mentore però ci ha suggerito di inserire dei telaini già costruiti e dotati di scorte di miele; questo sia per dare spinta alle colonie d'api (grazie al miele) sia per non stressare eccessivamente le famiglie in questa fase iniziale della stagione che, inserendo solo il foglio cereo, dovrebbero lavorare sodo per realizzare il favo.

Torna ancora una volta (vedasi frase sottolineata) il tema dell'equilibrio interno all'alveare, già affrontato in alcuni altri post passati.

Tutto ciò senza considerare l'altro indubbio vantaggio per cui inserendo telaini con favi già costruiti guadagniamo preziose settimane; in tal modo quindi a fine stagione, salvo imprevisti, dovremmo avere ottenuto un numero di nuclei maggiore rispetto a quello ottenibile non inserendo nelle arnie fogli cerei già pronti.

Eccoci carichi di telaini con favi già costruiti...




Verso le 19:30 abbiamo posizionato in apiario i 3 nuovi nuclei, eccoli...




... ed abbiamo aperto le porticine d'ingresso...






E domani, come detto, iniziamo a far crescere i nuclei trasferendo tutte le "residenti", ormai troppo strette nella piccola "abitazione" da 5 telaini, nella più comoda arnia da 10.

A domani... Al prossimo post!

Alessandro