Cerca nel blog

lunedì 1 aprile 2013

SVILUPPO SOSTENIBILE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO -due concetti su cui lavorare-

Ho espresso nel primo post di questo blog quelli che sono stati i principi che ci hanno portato ad iniziare questa avventura. Il pilastro portante del progetto è la diffusione di informazioni e conoscenze sul fantastico mondo delle api, focalizzando l'attenzione sul loro ruolo per l'intero ecosistema.
Come ho scritto sempre nel primo post, cercheremo di diffondere queste informazioni non tanto in modo accademico quanto partendo dalla descrizione del nostro lavoro in apiario.

Portando avanti il nostro progetto ci siamo accorti che la nostra esperienza può essere elaborata ed integrata con altre iniziative al fine di perseguire anche altri obiettivi; in particolare siamo interessati a discutere tematiche quali la valorizzazione e lo sviluppo sostenibile del nostro territorio.
Pertanto il nostro lavoro nell'ambito di questo progetto vuole diventare anche un mezzo con il quale contribuire allo sviluppo ed alla crescita del nostro bel territorio rurale.


Vista dal nostro apiario sulla campagna circostante. Sullo sfondo, a destra, un filare di salici


Facendo conoscere le nostre idee ed il nostro progetto vorremmo trasmettere il messaggio che si può creare un'attività in ambito agricolo che può diventare, un domani, una vera impresa, ma che nel contempo essa viva e prosperi in piena sintonia con l'ambiente naturale e sociale in cui è inserita.

Quindi, fermo restando il primo pilastro richiamato all'inizio di questo post, ciò che vorremmo ottenere, naturalmente nel medio periodo, è uno sviluppo sostenibile con contestuale valorizzazione della nostra terra d'origine e conseguentemente dei prodotti (nel nostro caso prodotti dell'alveare) che ne deriveranno.

Il progetto, come si capisce, è in divenire per cui esprimeremo di certo altre riflessioni ed idee in merito in successivi post.

A presto.

Alessandro