Cerca nel blog

domenica 25 maggio 2014

I nuclei si rinforzano, anche se nell'ultimo abbiamo perso le bottinatrici!

Come avevo preannunciato nell'ultimo post, questo fine settimana che ormai volge al termine non abbiamo creato nuovi nuclei. Abbiamo lasciato tempo alle famiglie di rinforzarsi dopo un discreto "tour de force".

Ad oggi abbiamo 10 famiglie di api di cui 5 in arnie da 10 telaini (di cui 4 arnie dotate di melario alto contenente altrettanti telaini) e 5 in nuclei da 6 telaini.

Dei 5 nuclei ne abbiamo 3 che sono stati creati senza l'innesto dell'ape regina e 2 nei quali è invece stata innestata una regina anno 2014 già fecondata.

Partiamo... Dalla fine! Gli ultimi due nuclei che abbiamo creato, 8 giorni fa, sono quelli nei quali abbiamo inserito, all'interno dell'apposita gabbietta in plastica, una regina nata quest'anno (marchiata con colore verde) già fecondata.
Abbiamo aperto questi due nuclei ed abbiamo notato quasi subito la regina intenta a deporre le sue uova; pertanto tutto procede bene dal momento che la nuova famiglia l'ha accolta senza problemi.

In uno di questi due nuclei però, osservando da fuori il via vai delle api, era palese la mancanza totale di attività. Non c'era un'ape che partisse dall'alveare e/o che vi ritornasse.

Questa cosa ci ha inizialmente sorpreso. In effetti, per evitare che le bottinatrici tornassero agli alveari d'origine (cioè negli alveari dai quali abbiamo prelevato i telaini, coperti di api, con i quali abbiamo creato i nuovi nuclei) abbiamo lasciato completamente chiusa la porticina di accesso ai nuclei per circa 24 ore. Successivamente l'abbiamo aperta e lasciato che le api memorizzassero la posizione del nuovo alveare.

D'altro canto nel nucleo posto a fianco di quello privo di attività le api vanno e vengono con costanza ed in maniera ordinata dall'alveare.

Controlla e ricontrolla abbiamo visto che la rete "antivarroa" posta sul fondo del nucleo "incriminato" era fissata in maniera poco accurata e v'era più di qualche pertugio che ha permesso alle bottinatrici di uscire dall'alveare e di ritornare in quello d'origine.

Noi riteniamo che sia andata così.

Dal video poco sotto , girato ieri sera intorno alle 18:00, è evidente l'assoluta assenza di attività nell'ultimo nucleo a destra dello schermo, che è quello di cui ho parlato poc'anzi.




Ispezionando l'interno di questo nucleo si nota la regina che depone, per cui da questo punto di vista non vi sono problemi.
Ora dobbiamo solo attendere che le api residenti divengano dell'età adatta per bottinare. Nell'attesa, al fine di sostenere comunque la famiglia abbiamo inserito un telaino di miele e polline.

L'altro nucleo con regina fecondata invece sta crescendo in maniera perfetta. La regina sta deponendo e le bottinatrici tornano con abbondante polline.

Ottima notizia anche dal primo nucleo da noi creato, il 27 aprile 2014, senza innesto di ape regina. Come avevamo già visto nei precedenti post la famiglia ha allevato la sua regina che è sfarfallata ed è successivamente stata fecondata.
Ieri infatti, pur non avendo visto la regina (che però avevamo visto la scorsa volta), abbiamo notato parecchie uova appena deposte segno che la regina c'è.

Gli altri due nuclei, creati il 3 maggio 2014 senza innesto di ape regina, presentano i favi centrali completamente vuoti e non si notano uova. Purtroppo non siamo riusciti ad individuare la regina ma, segnale positivo, non abbiamo nemmeno notato la presenza di celle reali quindi la regina dovrebbe essere presente nell'alveare, anche perché le bottinatrici tornano con polline.

Sulla base dei nostri conteggi la regina di questi due nuclei, creati come dicevo il 3 maggio 2014, dovrebbe iniziare a deporre tra il 27 e il 29 maggio p.v. per cui siamo ancora in tempo.

Scopriremo il prossimo fine settimana se abbiamo visto giusto oppure no.

Le arnie continuano nella loro ripresa. La nr. 04 presenta 2 telaini di covata nel melario e tantissime api. Non abbiamo controllato il nido -per nessuna delle arnie- per non disturbare troppo le famiglie. Anche la nr. 01, che avevamo ben alleggerito le scorse settimane, è in grande ripresa e così la 03 e la 05.

Altra sorpresa veramente positiva il nostro ex nucleo (quello che con difficoltà abbiamo portato fuori dall'inverno). Lo scorso fine settimana, presentando ormai 4 telaini di covata, abbiamo trasferito i telaini del nucleo in questione in un'arnia, la nr. 02, che abbiamo completato inserendo 1 foglio cereo e 3 telaini con favi già costruiti, per un totale di 8 telaini; ai lati abbiamo posizionato 2 diaframmi in legno.

Ieri questo ex nucleo presentava una grandissima quantità di api ed ancora 2 telaini di covata già opercolata. Direi che è in ottima ripresa!

Nel corso della settimana continueremo con i lavori di falegnameria.. Dobbiamo infatti costruire tanti nuovi telaini ed almeno 5-6 nuove arnie.

Al prossimo post!

Alessandro